Trattamento con Ibogaina

 

Interrogatore: Ecco, se potresti un po’ raccontarci perché hai deciso di venire a curarti, quando usavi, quanta droga usavi prima e cosa hai fatto in questa clinica e se ti ha aiutato.

Paziente: Allora, io mi sono fatto per vent’anni quasi, ho iniziato a 18 anni e ora ne ho 36, ho cominciato a usare prima di extasi, la canabis, poi la cocaina, l’eroina, poi l’eroina e la cocaina insieme, il metadone e cosi quasi per 20 anni. E quello che mi ha spinto di venire qua..cioè io sempre ho cercato di lottare contro la droga, ho sempre provato di uscirne da solo e non ce l’ha mai fatta. Riuscivo a pulirmi ma poi ci ricadevo. E quello che mi ha spinto poi a provare anche questa cosa qua è stata nascita di mio figlio e ho dovuto a provare anche questa cosa qua, ho deciso, ho trovato la clinica sull’Internet, sono venuto qua, ho provato l’ibogaina, mi è servita tanto

Terapia con Ibogaina

Interrogatore: Hai capito i tuoi sbagli?

Paziente: Sì. Si ti fa capire quanto male ti sei fatto, e quello che ti può accadere se continui a fare quella vita lì e il futuro, un bel futuro che puoi avere invece senza la droga Si,invece.

Interrogatore: Senza la droga. È stata, questa procedura è stata pesante?

Paziente: No, pesante no, pesante no, ed è intensa, intensa, però pesante no, e comunque aiuta.

L’impianto

Interrogatore: Adesso hai messo l’impianto? Per quanti mesi?

Paziente: Tre mesi.

Interrogatore: Ok, tre mesi l’impianto e l’ ibogaina. Adesso quali sono i tuoi piani, quando torni a casa, cosa cambierai nella tua vita per mantenere questa stabile astinenza.

Paziente: Niente, cercherò di lavorare, di stare con mio figlio, dedicarmi alla famiglia, evitare tutte le brutte amicizie, e niente vivere una vita serena senza la droga.

Interrogatore: Ho capito e durante l’ibogaina hai pensato tanto anche tuo figlio? A tua moglie?

Paziente: Si, ma la prima volta no. Prima volta è stato un viaggio, è stato un pochino più pesante, non so come dire, ma la seconda volta invece è stata una cosa più bella.

Interrogatore: Allora, la prima volta forse hai visto più i tuoi sbagli, quanto male hai fatto a te stesso.

Paziente: Si, brava i miei sbagli, si quanto male ho fatto a me stesso, alla mia famiglia.

Dr Vorobiev

Interrogatore: Ok, benissimo. Dimmi come sei soddisfatto con il nostro personale, con la nostra clinica?

Paziente: 100%, Cento per cento

Interrogatore: Tutto è passato bene. Non ti è mancato niente?

Paziente: No, niente. Perfetto. Tutti gentillissimi. Benissimo

Interrogatore: Grazie mille

Paziente: Prego

 

Fino ad oggi, dall'Italia, abbiamo avuto i pazienti di Roma , Milano , Urbisaglia , Firenze , Toscana , Modena , Austria , Napoli , Svizzera , Lombardia , Torino ,Lazio , Brescia , Rimini , Verona , Bergamo ,  Uk ...