Astinenza da metadone sintomi durata

Astinenza da metadone

Al momento l’astinenza da metadone è quasi simile a quella da eroina o da farmaci oppioidi da prescrizione;  è molto più intensa e sono necessari almeno 14 giorni per la diminuzione dei sintomi più importanti. Il processo di disintossicazione dal metadone deve essere affrontato solo sotto supervisione professionale medica.

I sintomi da astinenza da metadone (interruzione della somministrazione di metadone) sono:

  • midriasi,
  • nervosismo, ansia,
  • irritabilità,
  • insonnia,
  • picchi caldo-freddo,
  • eccessiva sudorazione,
  • brividi,
  • pelle d’oca,
  • rinorrea e lacrimazione oculare,
  • severo dolore muscolare,
  • dolori articolari,
  • spasmi muscolari,
  • crampi addominali,
  • nausea, vomito, dissenteria,
  • estrema fatica.

Quanto dura l'astinenza da metadone ?

I sintomi compaiono 24-48 ore dopo l’ultima dose e aumentano di intensità per 6 giorni. Questi sintomi possono avere una durata di 14-28 giorni.

Astinenza da metadoneLa severità dei sintomi da astinenza dipende da molti fattori e in modo particolare: dose di metadone, durata dell’utilizzo, intervallo tra le dosi, combinazione con altre droghe, condizioni generali di salute.

I soggetti con dipendenza da metadone e da eroina riferiscono che l’astinenza da metadone è nettamente più devastante di quella da eroina. L’astinenza da metadone è certamente un processo molto doloroso. Raccomandiamo calorosamente alle persone dipendenti dal metadone di non intraprendere la disintossicazione da soli, poiché senza l’aiuto specialistico del medico diventa un processo pericoloso e può generare attacchi e convulsioni.

Se la dose di metadone è piuttosto elevata l’astinenza senza supervisione può persino causare la morte.