Astinenza da cocaina sintomi e crisi

Sintomi astinenza da cocainaLa sindrome di astinenza da cocaina e i sintomi di astinenza non sono così visibili come nel caso di sintomi di astinenza da eroina o alcool. In contrasto con i pazienti che si "puliscono" da eroina e di cui i sintomi nel processo di disintossicazione sono chiaramente visibili fisicamnte nella forma di vomito, sudorazione, dolori muscolari, i cocainomani hanno dei sintomi che sono, soprattutto, di natura mentale e psicologica, in poche parole nella testa, e allora in fase di disintossicazione da cocaina si fa di solito la domanda: "Come vincere la crisi psicologica". Come i sintomi di astinenza non sono fisicamente visibili, dovremmo prestare l’attenzione ai seguenti sintomi di crisi da cocaina: agitazione, depressione, affaticamento, incubi, aumento dell'appetito, pensieri suicidali (la tendenza all'autolesionismo e al suicidio). Questi sintomi non sono, a prima vista, facilmente visibili, ma sono tutt'altro che facili e leggeri. Perche’ una persona che una volta ha smesso di consumare la cocaina ha l'impressione che, ad un colpo e’ caduta in fondo, che tutto intorno a lei e’ nero e orribile e che la via d'uscita non esiste. Contemporaneamente a questo difficile stato mentale, la persona sente molto forte il desiderio e la necessità di cocaina. Questa esigenza è così forte, quasi accecante perche’ la cocaina invade così forte la mente della persona che il  bisogno di essa diventa incontrollabile. Per questa ragione, i dipendenti sono in grado di fare qualsiassi cosa e non si fermerànno davanti a nulla per raggiungere la fonte di piacere. La cocaina è uno dei narcotici i più pericolosi perché distrugge non solo l'utente, ma è pericolosa anche per l'ambiente, allora il trattamento di questo narcotico pericoloso deve essere effettuato in cliniche specializzate sotto l’occhio vigile di esperti 24 ore su 24. Per via di queste caratteristiche della cocaina che abbiamo elencato, non ci sorprende la seguente informazione sulla durata del trattamento e della riabilitazione da essa. Mentre un tipico periodo di disintossicazione da eroina dura diversi giorni, e quando si conferma che l'organismo è davvero pulito si procede alla successiva fase di riabilitazione, il trattamento da cocaina può durare per mesi! È spaventoso anche il fatto che il bisogno di cocaina con tempo non diminuisce, ma aumenta, quindi se pensiamo naturalmente logico il paziente dopo un mese di astinenza da cocaina dovrebbe essere più in forma e avere meno bisogno di cocaina, faremmo un  grosso errore. Per quello, la cocaina e’ un assassino nascosto, che ci cerca costantemente. Alla luce di questi dati sulle caratteristiche di cocaina e disintossicazione da essa di  cui i sintomi sono più psicologici che di natura fisica, il periodo di disintossicazione fisica da cocaina è vero che è breve. Più corte di quello da altri oppioidi. Pero’ proprio per quello con il paziente si deve iniziare immediatamente una psicoterapia seria e a lungo termine che aiuterà il paziente a resistere al bisogno di droga e per imparare che c'è vita al di fuori della polvere bianca mortale.

Trattamento della sindrome di astinenza da cocaina

Astinenza da cocaina trattamentoDurante il processo di disintossicazione da cocaina possono essere utilizzati tutti i medicamenti che alleviano i problemi psicologici che le incontra il paziente. Ma, in contrasto con il fatto che ci sono tanti medicamenti efficaci che aiutano ai pazienti dipendenti da altri tipi di droga, per la cocaina non c'è un medicamento che può aiutare il paziente a superare la crisi psicologica che sta vivendo. Gli alcuni pazienti possono aiutare certi antidepressivi, ma questi medicamenti vengono prescritti e dati solo sotto la supervisione di un medico. Per quello, la disintossicazione di cocaina e’ una vera guerra psicologica e il trattamento della sindrome di astinenza da cocaina deve essere affrontato molto seriamente, perché si e’ mostrato che i consumatori di cocaina che hanno provato a "smettere" da soli con la cocaina, senza un'adeguata supervisione professionale, di solito hanno tragicamente concluso la loro vita a causa di overdose dopo la pausa dell’uso. La sindrome di astinenza da cocaina e i sintomi di astinenza non sono così visibili come nel caso di sintomi di astinenza da eroina o alcool, ma sono estremamente forti e si manifestano sotto forma di grave ansia ,aumento dell’apettito, agitazione, ma nessuna voglia di lavorare o di muoversi, problemi di sinusite e mal di testa, insonnia a lungo termine e incubi quando il paziente finalmente riesce ad addormentarsi. Tuttavia, ciò che è il più espresso nella sindrome di astinenza da cocaina sono i sintomi psicologici che sono molto più forti e più duraturi rispetto a qualsiassi altra droga. Il sintomo psicologico il più importante e’ certamente il desiderio molto forte e il bisogno di cocaina. Il cervello di tossicodipendente è semplicemente ossessionato con un solo pensiero: "Come ottenere una nuova dose!" . La persona è ansiosa, irritabile e incapace di godere di nulla, perché pensa solo ad una cosa - alla cocaina. Perche’ la soddisfazione, la felicità, il godimento per queste persone sono associati a un'unica sostanza – la cocaina. L'effetto di questi farmaci sul cervello è così grave che il paziente non può immaginare che ci sia niente altro che potesse dare piacere, tranne la droga. A causa di questi forti disturbi psicologici, le persone che hanno usato la cocaina sono spesso inclinate al suicidio perché non vedono una soluzione, non vedono una scelta, niente tranne la cocaina. E se non c’è, la loro vita, allora, non ha un senso e perché poi viverla? 

Le fasi dell'Astinenza da Cocaina

Crisi astinenza da cocainaTuttavia, nella sindrome di astinenza da cocaina possono distinguersi alcune fasi attraverso le quali il paziente passa durante il processo di guarigione. Nella prima fase, dopo la disintossicazione del corpo, il paziente è irritabile ed esprime l'insonnia che dura per diversi giorni, non mangia ed e’ ipersensibile alla  luce e al suono. Dopo questa fase viene il periodo di depressione ed esaurimento quando dallo stato di privazione del sonno passa allo stato di sonnolenza costante ed apatia e succede che il paziente dorme per 2 giorni consecutivi senza svegliarsi. Intorno al sesto giorno della prima fase di trattamento, questi sintomi diminuiscono, riducendo il bisogno di cocaina, il paziente si addormenta normalmente ma è ancora debole. Nella seconda fase, si sviluppa la cosiddetta " la noia da cocaina" , che può durare da sette giorni a diversi mesi, a base alle condizioni del paziente e al periodo di uso e alla quantità dell’uso di droga. Durante questo periodo, il tossicodipendente è spesso depresso e apatico, indifferente a tutto ciò che lo circonda e letargico che si alterna con l’improvvisa irritabilità e attacchi di bisogno di droga. A causa di questi forti attacchi, in questa fase, i pazienti di solito si " rompono" e decidono di nuovo a prendere la cocaina. Nella terza fase, che si veriffica poco dopo il terzo mese di terapia intensiva, il paziente comincia lentamente a tornare alla normalità e inizia a vivere e funzionare normalmente. Tuttavia, questo non deve fregarci, perché la crisi da cocaina avviene periodicamente anche per un anno dalla guarigione formale e solo dopo un anno di non-uso di cocaina, si può dire che il paziente realmente ha vinto la dipendenza. Anche se ci sono diverse opzioni per il trattamento dei sintomi di astinenza da cocaina, i più efficaci e sicuri sono quelli che trattano contemporaneamente entrambi i sintomi, fisici e psicologici del paziente. I sintomi di disintossicazione da cocaina, considerando che sono molto complessi, si trattano in maniera migliora in una clinica adeguata dove un team di esperti medici applica le terapie all'avanguardia e la psicoterapia adeguata ad ogni singolo paziente, al fine di ottenereimiglioririsultati.


Trattamento della dipendenza da cocaina

Potete leggere di piu’ sul trattamento della dipendenza da cocaina nella nostra clinica, e poi lasciare i vostri dati sulla nostra pagina di contatto e i nostri medici vi contatteranno e vi spiegheranno in dettaglio com’è il trattamento. 

Articoli Correlati circa astinenza da cocaina:

Fino ad oggi, dall'Italia, abbiamo avuto i pazienti di Brescia , Urbisaglia , Verona , Toscana , Roma , Lazio , Bergamo ,  Austria , Modena , Milano , Rimini , Napoli , Svizzera , Lombardia , Firenze , Torino.