Disintossicazione da oppiacei ultra rapida

(disintossicazione ultrarapida da oppioidi in narcosi)

Disintossicazione da oppiaceiLa disintossicazione ultra rapida da oppioidi (UROD) rappresenta un’altra forma di disintossicazione da oppiacei in cui il paziente riceve farmaci oppiacei antagonisti (in genere Naltrexone) che inducono per alcune ore a un’immediata astinenza acuta, mentre è in narcosi.

UROD è un trattamento medico collaudato, utilizzato negli ultimi 15 anni in tutto il mondo e che ha dimostrato di procurare risultati positivi nettamente superiori rispetto ai metodi tradizionali di disintossicazione.

UROD è un metodo sicuro ed efficace per disintossicare in 8 ore l’organismo dagli oppioidi. L’obiettivo di UROD è quello di accelerare la somministrazione dell’antagonista oppiaceo nell’organismo del paziente e di bloccare i recettori degli oppioidi del suo cervello, in altre parole i recettori degli oppioidi  impossibili da raggiungere dagli oppiacei, e quindi di depurare l’organismo dagli oppiacei liberati.

Molto difficile è il processo di astinenza naturale da oppioidi che avviene di norma entro 10 giorni. Nel caso dell’UROD l’intero processo di astinenza viene ridotto a poche ore anche in termini di severità. Gli effetti più negativi dell’astinenza si manifestano quando il paziente è nello stato di anestesia controllata. Questo significa che il paziente non sente né dolore, né gli altri sintomi sgradevoli dell’astinenza grazie alla somministrazione di potenti antidolorifici e anestetici .

Tutti i trattamenti UROD hanno inizio con esami medici generali per garantire che l’UROD sia adeguato al singolo paziente. La valutazione medica del paziente consiste nell’esame medico e nell’iter diagnostico completo, di cui fanno parte anche emocromo, esame delle urine, valutazione della funzionalità cardiaca, polmonare, epatica e renale. Tutti i preparativi necessari e il piano di disintossicazione si fondano sulle necessità mediche individuali del paziente, sulle sue esperienze di droghe e/o sostanze e sullo stato psico-sociale.

Lo stesso processo di disintossicazione viene condotto solo quando il paziente dorme tranquillamente sotto anestesia e non ha dolore. Teniamo iDisintossicazione-da-oppiacei-ultra-rapida nostri pazienti sotto costante osservazione medica per tutte le 24 ore. I pazienti vengono scrupolosamente monitorati durante tutte le fasi del trattamento mediante regolari controlli di ossigenazione, pressione arteriosa, frequenza cardiaca, temperatura e somministrazione di farmaci.

UROD è solo il passo iniziale per la guarigione dalla dipendenza da oppiacei. Dopo 3 giorni il trattamento UROD è completato e il paziente viene dimesso. A questo punto ha inizio il programma di trattamento psicologico continuo per garantire la completa guarigione.

Con UROD la fase di trattamento interno risulta molto più breve rispetto alla disintossicazione rapida tradizionale. Inoltre UROD è stato studiato per venire incontro alle esigenze mediche, psicologiche e sociali del paziente al fine di ottenere risultati di eccellenza. La salute del paziente è la nostra massima priorità.

 Disintossicazione ultra rapida

Articoli Correlati:

  • la disintossicazione medicalmente assistita rappresenta un contributo importante al processo di guarigione in quanto riduce al minimo il dolore e il disagio dell’astinenza e nello stesso tempo le probabilità di ricaduta.
  • È possibile la disintossicazione da droghe al domicilio casa? 
  • Il compito principale della disintossicazione medica da oppiacei è quello di rendere più tollerabile il processo di astinenza. 
  • I metodi di disintossicazione possono differire notevolmente tra loro e potrebbero comprendere una molteplicità di strategie di intervento, tuttavia tutti i metodi hanno un obiettivo comune – depurare l’organismo dalle sostanze stupefacenti.
  • In generale Subutex è un trattamento farmacologico sicuro ed efficace per la dipendenza da oppioidi; permette al paziente di superare la sua dipendenza da oppiacei e di affrontare la vita in libertà dalla droga quando combinato con la terapia comportamentale e psicologica che includa il counseling individuale e di gruppo.
  • Attualmente la terapia N.E.T. costituisce la tecnica medica più recente che esercita la sua azione sulle strutture naturali del cervello alterate dal consumo di droga e quindi influenza positivamente i sottostanti meccanismi di dipendenza.