Disintossicazione da eroina con ibogaina

 

Quello che mi è successo all’età di 46 anni è che io ho cominciato ad usare la eroina per due anni e mezzo, a quest’età che è una cosa da non credere.

Comunque, ci ho cascato anch’io in questo giocchino maledetto che non finisce mai. Tutto, ho provato di tutto per poter smettere di cercare di usare l’eroina, ma, purtroppo, in Italia, con le medicine che usano i nostri sistemi sanitari, niente, non sono, non c’è niente di possibile per poter poi tornare per essere puliti.

Perciò, i miei familiari, dopo l’ennesima ratristezza che io li ho creato, causato perchè spendendo 40-50 mila Euro l’anno e anche se poi questa clinica può essere molto costosa, ma non è niente in confronto a quello che si spende per comprare la droga.

Quindi, è stato deciso di prendere e venire a provare questa clinica privata con la possibilità di usare l’ibogaina che io non conoscevo neanche.

E’ la droga-scaccia-droga, ma io non sapevo neanche, sapevo che era un tipo un trip, un allucinogeno, e normalmente a me le droghe mi sono sempre piaciute durante l’uso e quindi ero che, tra l’altro, felice di venire per provare questa cosa che intanto forse non avrebbe fatto niente, soltanto che fa mi viaggiare un altra volta in più.

E invece, poi conoscendo le varie persone ancora più strane di me, molto più distrutte di me, questo m’ha gia fatto più pensare alla mia vita, perchè ci sono le persone che hanno ancora più bisogno di me e io sono già un caso disperato, pensate quanta gente c’e peggiore.

Ma quando viene provato quest’ibogaina che ti lava lo stomaco come un calzino, te lo ribalta, te lo pulisce, ti crea delle visioni che ti fanno paura, che ti creano praticamente il perchè faccio questa vita che non ha senso. Quando, invece, appena finisce questa allucinazione, questa terapia di ibogaina subito e immediatamente ti cambia il colore della pelle, rivedi le vene delle braccia, risenti sapori, gli odori, è una cosa incredibile da provare.

E poi il personale, prima di tutto, è sempre disponibile quì, 24 ore su 24 per qualsiasi cosa che tu abbia bisogno sono sempre disponibili per darti una mano. Certamente, non ti riempono di farmaci, ma piano piano ti fa riescono di smettere di panire perchè quì io, da nessun altra parte, ho sempre sofferto, quì io non ho mai sofferto niente, niente, niente.

L’unica cosa è come chi ha fatto le comunita le giornate sono lunghe, però ci sono tante cose da poter fare per ammazzare il tempo e passare giornate come andare a giocare, parlare con la gente, fare terapie e bello di questa clinica, praticamente, per finire,  è che quando hai finito questa situazione, sei talmente come quando tu non ancora hai provato per la prima volta il gelato.

Ti piace, lo rivuoi, e certamente perchè ti piace il ricettore della tua testa lo rivorrà sentire, perchè te ha piaciuto. Quindi, la droga è la stessa cosa. E' una cosa che va nel recettore e questo recettore – questo ibogaina tutta lo pulisce. 4.46 Pulendotela, te la dimentichi, anzi ti fa schifo proprio non la vuoi più vedere, non ha significato.

E poi consiglio, come dicono anche loro stessi dottori, l’impianto dentro il corpo che è la tua sicurezza, l’assicurazione sulla vita 5.09 casomai incontrassi o qualche amico stronzetto o qualche amico balordo che ti potrebbe riportare sulla brutta strada o che tu stesso tu ricada in una tristezza che ti riporta la voglia di provare certe cose.

Con questo impianto tu non senti nienti, ma anzi stai di molto male, quindi, quando sai queste cose quì, sai anche come comportarti. Però, vanno fatte, perchè se non le fai, non è come prendere una scatola, come ci danno in Italia, di medicinali che normalmente dice se tu mangi questi medicinali, stai bene, non ci sono problemi.

Naturalmente che succede. Succede che le altre persone le vanno a vendere invece che usarle le pasticche per stare bene. Questo impianto, che è nell’interno, non puoi togliere. Io non penserei mai di tagliare fuori un coltello e tirarmi fuori l’impianto per tirarlo fuori.

Però, è la mia salvezza perchè io ora mi risento una persona che ha anche voglia da aiutare anche altre persone, come me, che hanno avuto questi problemi, e se riesco, sono molto contento di poterli aiutare. E il ringraziamento va a tutto lo staff che è lo staff eccezionale.

Persone bellissime, bravissime e poi la clinica è pulita, è perfetta, si sta benissimo. Io vi la consiglio. Questi soldi che spenderete non sono niente confronto a quello che avete speso per drogarvi.

Ciao a tutti.

 

 

Fino ad oggi, dall'Italia, abbiamo avuto i pazienti di Roma, Milano, Urbisaglia, Firenze, Toscana, Modena, Austria, Napoli, Svizzera, Lombardia, Torino, Lazio, Brescia, Rimini, Verona, Bergamo, Uk...