Disintossicazione da benzodiazepine

Trattamento disintossicazione da benzodiazepine

Trattamento disintossicazione da benzodiazepineIl tossicodipendente si sente sicuro quando è sotto l'effetto di droga. Lui prepara dosi di droga a casa e sul posto di lavoro. Ogni volta che esce, controlla se ha abbastanza droga con se stesso, perché il solo pensiero di rimanere senza lo fa cadere nel panico. Questa condizione si chiama dipendenza da benzodiazepine.

La disintossicazione da benzodiazepine dura solitamente circa 7-10 giorni e permette al paziente di superare la dipendenza fisica in modo sicuro e confortevole.

Dopo il completamento della disintossicazione da benzodiazepine, le misure volte a raggiungere la stabilità mentale per ridurre il desiderio di benzodiazepine e la terapia anti-recidiva sono fondamentali. Le nuove tecniche volte alla normalizzazione del mediatore " la tempesta" nel cervello del paziente, come la terapia NET o una profonda stimolazione magnetica contribuiscono alla ripresa. Quando le condizioni del paziente si sono stabilizzate, lui impara a vivere senza ricorrere a terapie farmacologiche di sostegno. La terapia transpersonale e l’ipnosi medica rafforzano il rifiuto dell’utilizzo di benzodiazepine sia a livello conscio che dell’inconscio.
La fase di trattamento non ambulatoriale prevede il rispetto delle nostre raccomandazioni: i cambiamenti dello stile di vita, l’evitare situazioni di tentazione, l’accettazione della terapia di mantenimento, regolari controlli.

Nella nostra clinica per disintossicazione da benzodiazepine, fino ad oggi, dall'Italia, abbiamo avuto i pazienti di Verona , Cagliari, Roma , Rimini , Urbisaglia , Brescia , Milano , Modena , Palermo, Bergamo , Lombardia  , Lazio , Torino ,   Napoli , Parma, Svizzera...

disintossicazione da benzodiazepine prezzi 

Articoli Correlati disintossicazione da benzodiazepine: