Clinica

Clinica Dr Vorobiev 

 

1. La nostra clinica è un centro moderno che si occupa del trattamento della dipendenza da alcool e droghe

Presso la nostra clinica disponiamo di attrezzature complete della più avanzata tecnologia medica per trattare la dipendenza da oppioidi mediante l’applicazione di tutte le tecniche di disintossicazione seguite dal trattamento completo della dipendenza mentale.

Pratichiamo la disintossicazione ultra rapida da oppioidi (UROD), la disintossicazione da oppioidi con Subutex (buprenorfina), la disintossicazione con ibogaina, la disintossicazione da oppioidi con il trattamento neuro jet, la disintossicazione da oppioidi medica standard (protocollo clonidina-naloxone), la disintossicazione da oppioidi con l’ausilio di metodi efferenti di disintossicazione (plasmaferesi/ emoassorbimento, terapia laser, emoterapia quantica), terapia neuroelettrica (N.E.T.), terapia con xenon, crioterapia.

La nostra clinica collabora con rinomati specialisti di tutto il mondo nel settore della medicina contro la dipendenza, tra cui Nazaralijev, Waismann, Guberman e altri. I nostri specialisti frequentano regolarmente convegni internazionali e simposi dedicati alle varie problematiche della dipendenza (Budapest 2008, Milano 2009, San Francisco 2010, ecc.). Il nostro staff clinico è rappresentato da professionisti altamente qualificati di differenti specialità: psichiatri, neurologi, specialisti in dipendenze, anestesisti e psicologi.

2. La clinica dispone dell’attrezzatura medica di ultima generazione richiesta per i trattamenti e la diagnostica,

comprendente apparati per il costante monitoraggio di pressione arteriosa, frequenza cardiaca, funzioni respiratorie, saturazione dell’ossigeno, ECG. L’ampia gamma di attrezzature per i trattamenti medici comprende: dispositivi elettronici portatili per il neuro jet e apparati per la neurostimolazione elettrica transcranica con la funzione di rinforzare la sintesi delle endorfine naturali del cervello del paziente, di alleviare i sintomi di astinenza e di facilitare una rapida guarigione; dispositivo a gas per terapia xenon, apparato computerizzato per stimolazione cerebrale acustica-fotica, integratore movimento oculare e altri dispositivi medici che non solo riducono la “fame da droga” (craving), ma contribuisco al miglioramento e alla stabilizzazione dell’attività mentale del paziente.

3. Un metodo unico che riduce il craving in modo efficace

Si sente da sempre parlare degli effetti disastrosi delle droghe che, anche se trattati dai migliori psicoterapeuti, danno risultati dannosi. Nel corso di una sessione di trattamento può accadere che un dipendente sia sincero sulla sua volontà di smettere e la sera stessa ricominci a drogarsi. Questo avviene perché il suo bisogno di droga è molto più forte dei suoi ridotti meccanismi di volontà. Per tale motivo la medicina moderna è alla ricerca di strumenti efficaci per  influenzare questi strati profondi della psiche umana in cui si formano i modelli comportamentali, per cancellare le abitudini alla dipendenza e per permettere all’individuo di riconquistare il controllo sui suoi pensieri e comportamenti. Questo obiettivo può essere raggiunto mediante l’esecuzione di speciali procedure di informazione acustica-fotica diretta a distruggere le associazioni patologiche dell’interneurone del cervello del paziente, responsabile del craving. Le procedure vengono condotte solo con il paziente in stato di sonno indotto che permette ai segnali acustici e fotici di penetrare nel profondo del suo cervello e di influenzare efficacemente le strutture cerebrali e i circuiti della memoria della droga.

4. Offriamo differenti programmi di riabilitazione adatti alle diverse gravità di dipendenza e alle diverse personalità

Il nostro staff di psicoterapeuti professionali, psicologi clinici e pedagogisti viene formato presso i migliori centri di riabilitazione in Europa e USA, specializzati nel trattamento e nella riabilitazione dalla dipendenza da alcool e droghe con disturbi emotivi e mentali come la depressione (doppia diagnosi).

Il loro compito è di eseguire diagnosi psicologiche per scoprire le radici della dipendenza, per creare nella mente del paziente una corretta relazione introspettiva con i suoi primi problemi ed errori. I programmi di counseling sul comportamento insegnano al paziente a godere la vita senza l’uso di sostanze, aumentano le motivazioni del paziente alla sobrietà e creano meccanismi di protezione contro la ricaduta. I nostri programmi di riabilitazione psicologica rendono un processo semplice e naturale la via per una vita libera dalle droghe.

5. Blocco con Naltrexone

L’idea di “isolamento farmacologico” in termini di trattamento e prevenzione della dipendenza è noto da molto tempo. Il blocco farmacologico (in altre parole, una protezione chimica contro la droga dovuta alla costante presenza nell’organismo degli antagonisti delle droghe) permette al soggetto di rimanere socialmente attivo e di non isolarsi dalla società che purtroppo è invasa dalle droghe.

La sostanza anti-droga (nel caso di dipendenza da oppioidi si tratta di un antagonista totale degli oppioidi – Naltrexone) viene somministrata sotto forma di iniezioni a lungo termine o di pellet. Il Naltrexone blocca in modo efficace nel cervello del paziente i recettori degli oppioidi e in questo modo neutralizza l’effetto degli oppiacei (eroina, morfina, ecc.) o causa sintomi importanti o talvolta pericolosi, simili a quelli da astinenza. Dalla prima comparsa del Naltrexone numerosi studi e ricerche scientifiche eseguiti in tutto il mondo hanno dimostrato in modo convincente la sua grande efficacia nel trattamento della dipendenza da oppioidi e la sua affidabile protezione contro la ricaduta.

6. Terapia di mantenimento

Il trattamento completo consiste in due fasi: una fase di trattamento in regime di ospedalizzazione (14 giorni) e una fase di trattamento dopo le dimissioni (12 mesi). Questo significa che dopo il raggiungimento dei risultati desiderati durante la fase di ricovero, il paziente alla dimissione entra nella fase di mantenimento dei risultati ottenuti, della durata di un anno. Una volta al mese il paziente si sottopone al controllo da parte dei nostri medici per la valutazione del suo stato fisico e mentale attuali. Durante il controllo, il medico fa un colloquio con il paziente e i suoi familiari per ottenere informazioni sulle condizioni fisiche e mentali del paziente nel corso del mese precedente. Vengono eseguiti esami delle urine per evidenziare la presenza di droga; in questa sede, se necessario, viene corretta la terapia. Il paziente deve prendere contatto immediato con la clinica in presenza di cambiamenti negativi (depressione, comportamento compulsivo, bisogno di droghe, disturbi del sonno, ecc.).

7. Riabilitazione a lungo termine

I narcotici spesso distruggono la vita di una persona tanto da essere necessari alcuni mesi per il recupero dell’individuo, per riguadagnare forza fisica e mentale e per incominciare una nuova esistenza libera dalle droghe. Noi offriamo diverse opzioni per la riabilitazione a lungo termine in comunità e in centri di riabilitazione in Serbia, Bosnia, Croazia, Montenegro, Italia, Svizzera, Spagna.

In 15 anni migliaia di pazienti provenienti da molti paesi (Russia, ex Unione Sovietica, Serbia, Croazia, Italia, Grecia, Bulgaria, Ungheria, Austria, Australia, USA, Gran Bretagna, Germania, Emirati Arabi, ecc.) si sono sottoposti a trattamenti clinici presso di noi.

Il nostro team dedicato di esperti professionisti è impegnato a offrire il trattamento più efficace e aiuta i nostri pazienti a crearsi una vita serena e sobria.